Buon pareggio per l’Ischia Isolaverde, che nel derby con la capolista Juve Stabia si conferma tra le realtà più interessanti del girone B di Serie C1. L’1-1 contro le vespe di Castellammare è segnato da un ospite d’eccezione allo stadio Enzo Mazzella: Giampiero Boniperti, ex presidente e bandiera della Juventus, sull’isola campana per le consuete vacanze di inizio autunno. Nello specifico, la gara si gioca il 19 ottobre 1997.

In campo le due squadre si equivalgono e si mostrano in ottima forma, peccando a volte di troppo agonismo (non a caso l’arbitro Magnanelli è spesso costretto a esibire il cartellino giallo). Nell’Ischia spicca il regista Evangelisti, mentre nella Juve Stabia è in giornata di grazia Giovangiuseppe Di Meglio, difensore nato proprio a Ischia e cresciuto calcisticamente tra le fila dei gialloblu isolani.

Il derby deciso dai gol di Bonfiglio e Ricci

Match equilibrato, dicevamo, ma sono gli stabiesi a farsi più pericolosi. Al 10′ Bonfiglio si gira in area ma tira debolmente e centralmente. Sei minuti più tardi Menolascina – con una poderosa conclusione dalla distanza – impegna severamente un giovane Luigi Mennella, bravo a mettere in angolo la sfera. Al 25′ occasione Ischia: lancio millimetrico di Evangelisti, Terrevoli stoppa in area, si gira bene ma il suo sinistro è troppo centrale per impensierire Bifera. Al 30′ il vantaggio Juve Stabia: Mario Bonfiglio approfitta dell’errore di Colletto e trafigge Mennella. Il primo tempo termina con gli ospiti in attacco, ma l’Ischia Isolaverde riesce a tenere botta.

Nella ripresa, i padroni di casa si fanno coraggio e si fanno vedere dalle parti del numero uno stabiese Bifera. Prima del pareggio l’Ischia trema: al 63′ la conclusione di Nicodemo si stampa sulla traversa, due minuti più tardi è il solito Davide Ricci a realizzare la rete del definitivo pareggio su assist dalla destra del nuovo entrato Libassi. Nel finale da segnalare l’espulsione di Nicodemo al 69′ e una conclusione della lunga distanza di Fontana, messa in angolo da Mennella.

Il tabellino del match

ISCHIA – JUVE STABIA 1-1
Marcatori: 30′ Bonfiglio, 65′ Ricci

ISCHIA ISOLAVERDE: Evangelisti, Ruggiero, Cappelletti; Terrevoli (Ghillani dal 34′ s.t.), Turcheschi (Libassi dal 1′ s.t.), Ricci, De Angelis (Ciaramella dal 31′ s.t.), Barbera. In panchina: Marruocco, Milone, Caggiano, Aquino. All. Cucchi.

JUVE STABIA: Bifera; Monaco, De Francesco; Nicodemo, Amodio, Di Meglio; Manca (Orlando dal 19′ s.t.), Menolascina, Bonfiglio (Matticari dal 26′ s.t.), Fontana, Gonano (De Liguori dal 46′ s.t.). In panchina: Ambra, Saladino, Caccavale, Feola. All. Ferrari.

ARBITRO: Manganelli di Milano.

NOTE: spettatori 5.000 circa, incasso di 30 milioni. Espulso Nicodemo al 24′ s.t.; ammoniti Terrevoli, Cappelletti, Di Meglio, Menolascina e De Angelis. Angoli 4 – 2 per l’Ischia.