Ischia Calcio Archivio: stagione 1960-61

Ischia Calcio 1960: il portiere Antonio Barile e l’attaccante Salvatore Di Meglio

Dopo la delusione dell’anno precedente (primo posto in Prima Categoria ma sconfitta in finale con la Scafatese) l’Ischia riesce comunque a conquistare la Serie D grazie alla fusione con l’Ilva Bagnolese. Il sogno di Filippo Ferrandino si realizza, ma il primo anno in Interregionale è tutt’altro che indimenticabile per i gialloblu: ultimo posto e poche, pochissime gioie per Salvatore Di Meglio e compagni. Da segnalare la presenza in rosa di altre icone del calcio ischitano come i fratelli Abbandonato, Renato Tonon e Abramo De Siano, nonché la breve comparsa del celeberrimo Bruno Pizzul.

La rosa dell’Ischia Calcio 1960-61

ABBANDONATO Michele
ABBANDONATO Giuseppe
BARILE Antonio
BARILE Ciro
BRESCHI
DAMIANO
DE SIANO
D’INNOCENTI
DI MEGLIO Salvatore
DI NATALE
ESPOSITO
FABBROCINI
FELICIELLO
GAMBA
IZZO
LUPOLI Raffaele
MASI
MILANO
ORLANDO
PERO
PIZZUL
RINALDI
SCARDINO
TONON
ZAMPILLO

Serie D 60-61: le gare dell’Ischia

ANDATA

Gladiator – Ischia 1-0
Ischia – Igea Virtus Barcellona 1-2
Enna – Ischia 1-0
Ischia – Potenza 3-1
Acquapozzillo – Ischia 1-0
Ischia – Bagheria 0-0
Ragusa – Ischia 2-1
Ischia – Juve Locri 0-2
Casertana – Ischia 4-0
Ischia – Caltagirone 1-0
Ischia – Scafatese 0-0
Alba Napoli – Ischia 1-0
Ischia – Mazara 1-0
Juve Stabia – Ischia 4-0
Ischia – Campobasso 1-2
Ischia – Nola 1-1
Morrone – Ischia 4-1

RITORNO

Ischia – Gladiator 2-0
Igea Virtus – Ischia 1-0
Ischia – Enna 0-0
Potenza – Ischia 2-0
Ischia – Acquapozzillo 2-2
Bagheria – Ischia 4-1
Ischia – Ragusa 2-0
Juve Locri – Ischia 1-1
Ischia – Casertana 0-0
Caltagirone – Ischia 2-1
Ischia – Morrone 0-0
Scafatese – Ischia 1-0
Ischia – Alba Napoli 2-0
Mazara – Ischia 0-0
Ischia – Juve Stabia 1-1
Campobasso – Ischia 1-0
Nola – Ischia 1-0

TORNA ALL’ARCHIVIO DELLE STAGIONI

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: